Welcome to ***SANTORI Fabrizio sito ufficiale, Rialzati Roma !!

     Eventi

     PARTECIPA
· Home
· Argomenti
· Cerca
· Il Mio Impegno
· Invita un amico
· Link
· Scrivimi
· Sondaggi
· Statistiche
· StopMoschee

     IN EVIDENZA
· Reddito di inclusione (REI)[ 0 commenti - 7 letture ]
· BANDO LAVORO RAI[ 0 commenti - 23 letture ]
· Omniroma-FREGENE, SANTORI: SU EROSIONE COSTIERA DA REGIONE SOLO PROMESSE ELETTOR[ 0 commenti - 5 letture ]
· Omniroma-MUNICIPIO XII, SANTORI (FDI): NELLA NOTTE A FUOCO CAMPER E CASSONETTI[ 0 commenti - 5 letture ]
· Omniroma-F.I.S.E., FIGLIOMENI (FDI): "FERMARE MACELLAZIONE CAVALLI DA CORSA[ 0 commenti - 5 letture ]

[ Altro nella News Section ]

     Chi č in linea
In questo momento ci sono, 29 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

     SPRAZZI DI WEB

Interrogazioni
[ Interrogazioni ]

·Interrogazione su nomina dg Asl Rm2 Degrassi
·MALAGROTTA, DENUNCIA SULLE MALATTIE SOSPETTE
·INTERVISTA A FABRIZIO SANTORI SU ARSENICO ROMA NORD
·COMUNE DI ROMA. STOP ALLE ASSUNZIONI
·PRESENTATA DIFFIDA PER IL PRU MAGLIA GIANNETTO VALLI - COLONNA
·RIFIUTI. PECORARO: AMA NON PUÒ CONFERIRE NEI TMB DI COLARI "OBBLIGAT
·E ORMAI NEL LAZIO ZINGARETTI E... NELLA MONNEZZA
·SALUTE, NOMINATI 13 DIRETTORI GENERALI SU 18 PER ASL E OSPEDALI
·ECCO LA SHORT LIST DI ZINGARETTI SUI NUOVI DG

 Approfondimenti: ELEZIONI: PROGRAMMI PARTITI SULLA CULTURA

Arte e cultura(ANSA) - ROMA, 2 FEB - Dal Pd che pensa ad una '' netta inversione della rotta seguita in questi anni'' a Rivoluzione Civile di Ingroia, che vuole un ' libero accesso ai saperi', sembra proprio che il settore della cultura, da sempre Cenerentola nelle politiche degli ultimi anni, stia trovando spazio, almeno nei programmi dei politici. E se il Sel di Vendola punta ad una ' rivoluzione culturale, la Lista Monti parte dal rispetto dell' articolo 9 della costituzione. Mentre il Pdl, cosi' come La Lega Nord, propone una sperimentazione per l' affidamento ai privati dei musei piu' in difficolta'. La cultura non ha invece un capitolo a se' nel programma elettorale del Movimento Cinque Stelle. PD: L' intero settore '' ha bisogno di riforme coraggiose''. Si parte dal presupposto che la cultura sia un '' diritto fondamentale dei cittadini'' ma anche un investimento per lo sviluppo e un comparto importante per il lavoro. Tra le priorita' indicate, quella di '' avvicinare progressivamente la spesa pubblica a livelli europei'' riportando il bilancio del Mibac sopra i 2 miliardi di euro, ma anche '' strumenti di programmazione che aiutino a spendere meglio'', monitoraggio della spesa, incentivi fiscali, nuove regole per sponsorizzazioni e mecenati. SEL: '' Cultura e creativita' al centro delle scelte di politica economica del governo, con un nuovo Ministero della Creativita' per introdurre l' idea di ' industria creativa'. Tra gli obiettivi: legge quadro per lo spettacolo dal vivo con la trasformazione del Fus in fondo investimento pluriennale, tutele per i lavoratori dello spettacolo, ristrutturazione della governance dei fondi pubblici per lo spettacolo. Ma anche riduzione al 4% dell' Iva sulla produzione discografica, investimenti nel passaggio al digitale, piu' musica nelle scuole. E per i Beni culturali '' una rivoluzione culturale'' che re-immagini funzioni e spazi di ogni luogo del patrimonio culturale. PDL: No al taglio indiscriminato delle risorse pubbliche, ancora essenziali nel settore, ma neppure una irragionevole chiusura all' apporto dei privati; finalizzare gli introiti prodotti dai beni culturali agli investimenti sulla cultura; Valorizzare '' l' esistente invisibile'' i musei italiani svuotino le cantine; Avviare la sperimentazione dell' affidamento in concessione ai privati dei musei piu' in difficolta'; Separazione tra cultura e spettacolo nell' assegnazione di risorse pubbliche. LEGA NORD: No a taglio indiscriminato delle risorse pubbliche, ma neppure una irragionevole chiusura all' apporto dei privati; Finalizzare gli introiti dei beni culturali a investimenti sulla cultura; Valorizzare '' l' esistente invisibile'': i musei italiani svuotino le cantine; sperimentazione dell' affidamento in concessione ai privati dei musei piu' in difficolta'; Separazione tra cultura e spettacolo nell' assegnazione di risorse pubbliche.

LISTA MONTI SCELTA CIVICA: Innanzitutto priorita' per la tutela, che deve precedere la valorizzazione del patrimonio. Ma anche revisione delle norme di tutela del paesaggio con parametri per i limiti del consumo del suolo; il ripristino dei fondi pubblici per il settore almeno all' 1% del Pil; gestione diretta per il Mibac degli introiti di musei e siti culturali; terzo settore chiamato ad affiancare lo Stato; incentivi fiscali; legge quadro per lo spettacolo dal vivo; piu' storia dell' arte e musica nella scuola; incremento della lettura; piu' cultura nei programmi Rai; digitalizzazione di archivi e biblioteche. RIVOLUZIONE CIVILE: '' Garantire a tutte e tutti l' accesso ai saperi, perche' solo cosi' e' possibile essere cittadine e cittadini liberi e consapevoli, recuperando il valore dell' art. 9 della Costituzione, rendendo centrali formazione e ricerca''. Tra gli obiettivi, valorizzazione del patrimonio; libero accesso a Internet, gratuito per giovani generazioni e banda larga diffusa in tutto il Paese. (ANSA). LB 02-FEB-13 17:44 NNN



 
     Links Correlati
· Inoltre Arte e cultura
· News by Fabrizio


Articolo più letto relativo a Arte e cultura:
I FURBETTI DI CEFALONIA


     Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Associated Topics

Arte e cultura

"ELEZIONI: PROGRAMMI PARTITI SULLA CULTURA" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




@ 2005-2015 by Fabrizio Santori
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.13 Secondi