Welcome to ***SANTORI Fabrizio sito ufficiale, Rialzati Roma !!

     Eventi


     PARTECIPA
· Home
· Argomenti
· Cerca
· Il Mio Impegno
· Invita un amico
· Link
· Scrivimi
· Sondaggi
· Statistiche
· StopMoschee

     IN EVIDENZA
· Santori-Corsi (Lega): "Benvenuto nella Lega a Luca Arioli"[ 0 commenti - 29 letture ]
· Credito: Zicchieri (Lega), “Abolire lettera ‘R’ della Riforma Bassanini, l’inter[ 0 commenti - 21 letture ]
· SCUOLA, SANTORI (LEGA) “PETIZIONE ONLINE PER DIFENDERE STUDENTI DA INGERENZE POL[ 0 commenti - 20 letture ]
· FIRMA QUI LA PETIZIONE PER DIRE BASTA ALLA POLITICA NELLE SCUOLE[ 0 commenti - 32 letture ]
· OSTIA, SANTORI (LEGA), “TENTATA CORRUZIONE PER SEDE A VIA CAPO DELLE ARMI. COSA[ 0 commenti - 25 letture ]

[ Altro nella News Section ]

     Chi è in linea
In questo momento ci sono, 75 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

     SPRAZZI DI WEB

Invito alla lettura
[ Invito alla lettura ]

·RAGGI: RACCOLTA DIFFERENZIATA
·L’INCIUCELLUM, LA LEGGE ELETTORALE CHE RAGGIRA GLI ITALIANI
·BALLOTTAGGIO. RIPARTIAMO DA GIORGIA MELONI. NOI CI SIAMO
·SCUOLA, RAMPELLI (FDI-AN): CONCORSO TRUFFA PER PRECARI
·UN BAGNO PER MARCHINI
·COMUNALI. RAMPELLI: CONFRONTARCI PER RIMETTERE IN SESTO CENTRODESTRA
·AIUTI PRIMA GLI ITALIANI? LA FONDAZIONE BANCO ALIMENTARE TI ESCLUDE
·CASA A CHI OCCUPA. IL REGALO AGLI ABUSIVI
·CAMPIDOGLIO, RESSA DI CANDIDATI. LA MELONI RECLUTA TRUPPE DA FI

 SAN CAMILLO, DORMITORIO PER CLOCHARD

Rassegna stampaINCUSTODITI GLI EX LOCALI DI CARDIOCHIRURGIA

L’ospedale San Camillo Forlanini è il centro di riferimento, per i trapianti di cuore, per tutto il centro sud. Negli ultimi mesi il reparto di cardiochirurgia è stato trasferito e i locali sono in stato di abbandono: i lavori di ristrutturazione, per rimettere a norma terapia intensiva, sale operatorie e l’intero reparto, non sono ancora iniziati.
E così quelle grandi stanze sono diventate il rifugio di barboni e sbandati. L’ultima volta risale a una settimana fa quando alcuni senzatetto sono entrati spaccando un vetro e altri si sono intrufolati dalle scale antincendio. Il reparto è completamente incustodito eppure all’interno ci sono ancora macchinari costosi e funzionanti, medicinali, letti, tv. Anche le vecchie sale operatorie sono in balia di chiunque. Eppure a guardare quelle finestre da fuori sembra ancora in funzione: luci accese 24 ore su 24 così come i riscaldamenti. Certo è che il San Camillo è una vera e propria città, la prima struttura venne inaugurata nel ’28, si estende su un’area di 40 ettari e controllare la notte tutti i padiglioni richiederebbe davvero l’aiuto dell’esercito.

TECNOLOGIA ABBANDONATA
«Abbiamo chiesto un finanziamento nel 2011 di cento milioni - spiega Aldo Morrone, direttore generale del San Camillo - finanziati in parte dai fondi per l’edilizia sanitaria (ex articolo 20) e in parte con la stipulazione di un mutuo autorizzato dalla Regione per l’aggiornamento tecnologico e strutturale degli edifici: parliamo di un ospedale costruito all’inizio del secolo scorso. Tra questi anche il padiglione di Cardioscienze». Intanto la nuova cardiochirurgia punta all’avanguardia a partire dalle sale operatorie: «Il Ministero della Salute e il Centro nazionale trapianti (Cnt) hanno approvato il collaudo per le otto camere operatorie nella piastra centrale dove ora stiamo lavorando - continua Morrone - Si tratta di sale operatorie innovative: le porte vanno in allarme automatico in caso di apertura proprio per ridurre qualsiasi tipo di infezione». E con la direzione dal ’98 del professore Francesco Musumeci la prestigiosa tradizione della Cardiochirurgia si è rafforzata ancor di più: diventando un punto di riferimento importante per i trapianti di cuore, per l’assistenza meccanica al circolo e per l’impianto del cuore artificiale. «Stiamo studiando la chiusura dei padiglioni di notte - conclude Morrone - e provvedimenti per il personale che non chiude le porte».

«Quello dei locali dell’ex cardiochirurgia e dell’ex terapia intensiva è il caso più clamoroso di abbandono logistico di questa azienda, dove i senza fissa dimora, sempre più numerosi, cercano riparo negli ambienti meno sorvegliati e meno angusti - tuonano Stefano Barone e Raffaele Piccari, delegati Rsu Nursind - da qualche tempo la situazione di degrado nelle Unità Operative chiuse da mesi (nel monoblocco) e nei locali dei Padiglioni ristrutturati è aumentata». E aggiungono: «In effetti, manca la vigilanza nei luoghi deputati e, nei reparti chiusi, l’illuminazione e il riscaldamento vanno in permanenza 24 ore su 24.

L’ospedale ha funzione sociale, e non siamo in antitesi con questo principio, ma c’è la necessità di tutelare il patrimonio pubblico oltre che salvaguardare pazienti e dipendenti dell’Azienda». «Non ci lamentiamo se i cittadini sono scandalizzati dal fatto che non ci sono posti letto nei reparti e i pronto soccorsi sono stracolmi se poi vedono interi piani in stato di abbandono come questi di cardiochirurgia - sottolinea Fabrizio Santori, consigliere regionale e componente della commissione Salute - Letti automatizzati utilizzati come mensola, cateteri, flebo, e medicinali in scadenza 2015 accatastati tra la polvere e la sporcizia. La sanità è in uno stato di emergenza generale il presidente Zingaretti invece di smentire con comunicati quanto accade nei nosocomi romani è meglio che vada a vedere».

Il Messaggero
16 gennaio 2014




 
     Links Correlati
· Inoltre Rassegna stampa
· News by fabrizio


Articolo più letto relativo a Rassegna stampa:
UNA BABY-GANG SPADRONEGGIA A BRAVETTA E PISANA


     Article Rating
Average Score: 5
Voti: 1


Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Associated Topics

Rassegna stampa

"SAN CAMILLO, DORMITORIO PER CLOCHARD" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




@ 2005-2015 by Fabrizio Santori
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.11 Secondi