Welcome to ***SANTORI Fabrizio sito ufficiale, Rialzati Roma !!

     Eventi

     PARTECIPA
· Home
· Argomenti
· Cerca
· Il Mio Impegno
· Invita un amico
· Link
· Scrivimi
· Sondaggi
· Statistiche
· StopMoschee

     IN EVIDENZA
· Omniroma-ARVU-EUROPEA, SANTORI (FDI): PREMIO SICUREZZA RICONOSCIMENTO EROI NOSTR[ 0 commenti - 6 letture ]
· Omniroma-S.GIOVANNI, SANTORI (FDI) "SPUNTANO CARTELLI 'ATTENZIONE ALBE[ 0 commenti - 12 letture ]
· Omniroma-MURATELLA, SANTORI-CATALANO (FDI): LAVORI ASILO BLOCCATI CAUSA SCIATTER[ 0 commenti - 18 letture ]
· Omniroma-ASL RM1, SANTORI: INSPIEGABILE CHIUSURA AMBULATORIO VETERINARIO VIA ALD[ 0 commenti - 17 letture ]
· BANDI, CONCORSI, TIROCINI E OPPORTUNITA' NOVEMBRE 2017[ 0 commenti - 75 letture ]

[ Altro nella News Section ]

     Chi è in linea
In questo momento ci sono, 86 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

     SPRAZZI DI WEB

Rassegna stampa
[ Rassegna stampa ]

·Articolo di Antonio Socci su Libero: Antonio Socci: lo Stato dà più
·Fascismo, gadget, saluto romano e internet: cosa diventa reato con la nuova legg
·ORBAN, IL DISCORSO DI UN PATRIOTA: IN EUROPA NON C'E' NEMMENO UN POLIT
·Articolo Il Fatto Quotidiano: Roma, l’Ater sull’orlo del fallimento
·CENTRODESTRA. BERLUSCONI: MELONI DEVE ESSERE GRANDE PROTAGONISTA
·Da Formiche.net: Ecco perché Sky, Esso e Mediaset dicono addio a Roma
·Il Mio editoriale su L'Opinione: TUTELARE GLI ANIMALI, NON LO SI FA ABBRACC
·Il mio editoriale su L'Opinione: I ROTTAMATORI IN DISCARICA
·La mia intervista su Il Giornale: "Sui rifiuti i romani pagano lo 'spo

 Opportunità: CONTRIBUTI SULLA SPESA DI ACQUISTO DELLE ATTREZZATURE PER POLIZIA LOCALE

Contatto con il territorioD.G.R. n. 529 del 05/08/2014 - Approvazione dell‟Avviso pubblico “Contributi sulla spesa di acquisto di attrezzature necessarie per il potenziamento dei corpi e servizi di polizia locale” L.R. n. 1/2005 art. 8, comma 1, lettera a) a favore dei Comuni ed Unioni dei Comuni della Regione Lazio. Capitolo R46506 (Missione 03 Programma 01 Aggregato 2.03.01.02.000) “Spese per interventi in conto capitale per la polizia locale”, esercizio finanziario 2014 per complessivi €. 1.200.000/00.
Scadenza 15 ottobre 2014





I destinatari del contributo sono Comuni ed Unioni di Comuni, distinti nelle tre sottoelencate

fasce demografiche:

1. I^ fascia a favore dei Comuni con popolazione sino a 5.000 abitanti (che dovranno

compilare lo schema di domanda A);

2. II^ fascia a favore dei Comuni o Unioni di Comuni con popolazione da 5.001 sino a

10.000 abitanti (che dovranno compilare lo schema di domanda B);

3. III^ fascia a favore dei Comuni o Unioni di Comuni superiore a 10.000 abitanti (che

dovranno compilare lo schema di domanda C).

2. REQUISITI DI AMMISSIBILITA
Sono ammesse a contributo le domande finalizzate all‟acquisto di attrezzature necessarie per ilpotenziamento dei corpi e servizi di polizia locale presentate

entro 20 gg dalla data di
pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del presente avviso pubblico.

3. RIPARTIZIONE DELLE SOMME DISPONIBILI IN BILANCIO IN FUNZIONE

DELL’AMPIEZZA DEMOGRAFICA DEI COMUNI

Le risorse finanziarie pari ad €. 1.200.000,00 verrano ripartite secondo le seguenti fasce
demografiche:

4. I^ fascia pari al 20% delle risorse disponibili in bilancio a favore dei Comuni con

popolazione sino a 5.000 abitanti, pari ad €. 240.000/00;
5. II^ fascia pari al 30% delle risorse disponibili in bilancio a favore dei Comuni o Unioni di

Comuni con popolazione da 5.001 sino a 10.000 abitanti, pari ad €. 360.000/00;
6. III^ fascia pari al 50% delle risorse disponibili in bilancio a favore dei Comuni o Unioni

di Comuni superiore a 10.000 abitanti, pari ad €. 600.000/00.

4. CONTRIBUTO REGIONALE

 il contributo regionale da erogare ai Comuni appartenenti alla I^ fascia (Comuni con
popolazione sino a 5.000 abitanti) è pari al 90% della spesa complessiva, ma in ogni
caso, non potrà superare l‟importo massimo di €. 20.000,00.


 il contributo regionale da erogare a favore dei Comuni o Unione dei Comuni
appartenenti alla II^ fascia (Comuni o Unioni di Comuni con popolazione da 5.001
sino a 10.000 abitanti) è pari al 90% della spesa complessiva, ma in ogni caso non potrà


superare l‟importo massimo di €. 30.000,00.

 il contributo regionale da erogare a favore dei Comuni o Unione dei Comuni appartenenti
alla III^ fascia (Comuni o Unioni di Comuni con popolazione superiore a 10.000
abitanti) è pari al 90% della spesa complessiva, ma in ogni caso non potrà superare


l‟importo massimo di €. 50.000,00.
Ciascun Ente o Unione dei comuni non potrà presentare più di un progetto.

Gli Enti Locali che hanno il servizio di Polizia Locale in forma associata non potranno

presentare domanda di contributo singolarmente.

5. MODALITA’ DI ASSEGNAZIONE ED EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO

Il contributo si intende concesso a seguito di apposita comunicazione agli Enti Locali ammessi a

contributo.

L‟erogazione del contributo è disposta in due rate:

- la prima rata, pari al 70% del contributo assegnato successivamente alla formale accettazione
del contributo e della nomina del RUP, entro 10 giorni dalla comunicazione di concessione del

contributo all‟Ente;

- la seconda rata, pari al restante 30% del contributo assegnato, a conclusione dell‟intervento,

subordinatamente alla presentazione del rendiconto delle spese sostenute con la relativa

documentazione amministrativa e contabile, che dovrà avvenire entro e non oltre 12 mesi

dall‟accettazione del contributo da parte dell‟Ente.

Nel caso in cui l‟Ente non fornisca idonea rendicontazione, nei modi e nei termini previsti nel
suddetto avviso, il contributo verrà revocato con l‟obbligo di restituzione di quanto già erogato.

6. CRITERI DI PRIORITA’ PER LA VALUTAZIONE DELLE DOMANDE

La valutazione delle istanze pervenute avverrà attribuendo ad esse un punteggio di merito

rapportabile ai seguenti parametri:

Caratteristiche funzionali prioritarie delle attrezzature che si intendono acquistare.

La Commissione tecnica all‟atto dell‟insediamento stabilirà la gradazione dei punteggi degli

automezzi e delle attrezzature sottoelencate:

 autovetture punti 20;

 informatica punti 15;

 motoveicoli punti 10;

 motocicli punti 10;

 strumenti di controllo e di rilevazione di velocità,
tasso alcolico ed altro punti 10;

Rapporto tra popolazione residente nel centro dell’Ente locale e popolazione

residente in zone decentrate
:
Il punteggio è attribuito tenendo conto del rapporto tra popolazione residente al centro

popolazione residente in zone decentrate e sarà attribuito nel modo seguente:

da 0.1 a 3 punti 5;

da 3.1 a 7 punti 3;

oltre 7.1 punti 1.

Frequenza erogazione contributi:

Il punteggio è attribuito a favore degli Enti Locali che non hanno beneficiato dei contributi

nei precedenti avvisi:

a) Enti Locali ed Unioni che non hanno beneficiato dei contributi nell‟ultimo avviso:
punti 3;

b) Enti Locali ed Unioni che non hanno beneficiato dei contributi nei due avvisi

precedenti:

punti 5.

Incremento popolazione residente:

Punteggio attribuito a favore degli Enti Locali che nei periodi estivi o comunque in

determinati periodi dell‟anno subiscono un forte incremento della popolazione residente per
gli elevati flussi turistici.

- Incremento della popolazione fino al 30% punti 3;

- Incremento della popolazione fino al 60% punti 8;

- Incremento della popolazione oltre il 60% punti 10;

- L‟incremento della popolazione nel periodo, deve essere dichiarato dal legale

rappresentante dell‟Ente.

La Commissione tecnica all‟atto dell‟ insediamento, stabilirà i parametri per ulteriori punti da 1 a
25, da assegnare, alle richieste ritenute ammissibili, tenendo conto dell‟esame complessivo del

progetto che, dovrà descrivere in particolare, il miglioramento ed il potenziamento del servizio

di polizia locale nel contesto territoriale, oltre alla descrizione della tipologia, qualità ed

efficacia degli strumenti richiesti, rispetto alle criticità del servizio rappresentate dall‟Ente.

7. STRUMENTI E PROCEDURE DI ATTUAZIONE

7.1 Modalità e termini di presentazione della domanda

La domanda di contributo dovrà essere presentata, entro 20 giorni dalla data di pubblicazione del
presente Avviso pubblico sul bollettino ufficiale della Regione Lazio, tramite PEC o

direttamente a mano ai seguenti indirizzi, secondo la sottoindicata suddivisione territoriale:

AREA COORDINAMENTO TERRITORIALE DI FROSINONE:

PEC: coordinamentoterritoriale-fr@regione.lazio.legalmail.it

INDIRIZZO: PIAZZALE MATTHAEIS, 41 03010 FROSINONEPer i Comuni della provincia di Frosinone ed i sottoelencati Comuni della provincia di Roma:
Affile, Arcinazzo Romano, Bellegra, Canterano, Capranica Prenestina, Carpineto Romano,

Casape, Castel Madama, Castel San Pietro Romano, Cave, Cerreto Laziale, Ciciliano, Colleferro,

Colonna, Gallicano nel Lazio, Gavignano, Genazzano, Gerano, Gorga, Jenne, Labico,

Montecompatri, Montelanico, Monte Porzio Catone, Olevano Romano, Palestrina, Pisoniano,

Poli, Rocca Canterano, Rocca di Cave, Rocca Priora, Rocca Santo Stefano, Roiate, San Cesareo,

San Gregorio da Sassola, San Vito Romano, Subiaco, Tivoli, Vallepietra, Valmontone, Zagarolo.

AREA COORDINAMENTO TERRITORIALE DI LATINA:

PEC: coordinamentoterritoriale-lt@regione.lazio.legalmail.it

INDIRIZZO: VIA VILLAFRANCA 2/E 04100 LATINAPer i Comuni della provincia di Latina ed i sottoelencati Comuni della provincia di Roma:
Albano, Anzio, Ardea, Ariccia, Artena, Castel Gandolfo, Ciampino, Fiumicino, Frascati,

Genzano di Roma, Grottaferrata, Lanuvio, Lariano, Marino, Nemi, Nettuno, Pomezia, Rocca di

Papa, Roma, Segni, Velletri.

AREA COORDINAMENTO TERRITORIALE DI RIETI
PEC: sviluppoentilocali@regione.lazio.legalmail.it

INDIRIZZO: VIA SACCHETTI SASSETTI, 50 02100 RIETI
Per i Comuni della provincia di Rieti ed i sottoelencati Comuni della provincia di Roma:

Agosta, Anticoli Corrado, Arsoli, Camerata Nuova, Cervara di Roma, Cineto Romano, Fonte

Nuova, Guidonia Montecelio, Licenza, Mandela, Marano Equo, Marcellina, Mentana,

Monteflavio, Montelibretti, Monterotondo, Montorio Romano, Moricone, Nerola, Palombara

Sabina, Percile, Riofreddo, Roccagiovine, Roviano, Sambuci, San Polo dei Cavalieri, Sant‟

Angelo Romano, Saracinesco, Torrita Tiberina, Vallinfreda, Vicovaro, Vivaro Romano.

AREA COORDINAMENTO TERRITORIALE DI VITERBO
PEC: coordinamentoterritoriale-vt@regione.lazio.legalmail.it

INDIRIZZO: PIAZZA DELLA ROCCA, 31 01100 VITERBO

Per i Comuni della provincia di Viterbo ed i sottoelencati Comuni della provincia di Roma:
Allumiere, Anguillara Sabazia, Bracciano, Campagnano di Roma, Canale Monterano, Capena,

Castelnuovo di Porto, Cerveteri, Civitavecchia, Civitella San Paolo, Fiano Romano, Filacciano,

Formello, Ladispoli, Magliano Romano, Manziana, Mazzano Romano, Morlupo, Nazzano,

Ponzano Romano, Riano, Rignano Flaminio, Sacrofano, Santa Marinella, Sant‟Oreste, Tolfa,
Trevignano Romano.

Per le domande presentate a mano, le stesse dovranno pervenire entro e non oltre le ore 17.00 del

ventesimo giorno dalla data di pubblicazione del presente avviso, in tal caso farà fede la data

apposta dal servizio “Spedizione/Accettazione“ dell‟ Area di Coordinamento Territoriale di
competenza come sopra indicato.

Sul plico contenente la domanda dovrà essere apposta la seguente dicitura “Domanda ai sensi

della D.G.R. n. 529 del 05/08/2014 - Avviso pubblico “Contributi sulla spesa di acquisto di
attrezzature necessarie per il potenziamento dei corpi e servizi di polizia locale” L.R. n. 1/2005

art. 8, comma 1, lettera a) a favore dei Comuni ed Unioni dei Comuni della Regione Lazio.

Saranno escluse le domande pervenute con modalità e ad indirizzo diversi da quelli

sopraindicati.

7.2 Schema di domanda e documentazione da allegare

I Comuni o le Unioni dei Comuni dovranno presentare la domanda redatta secondo lo schema, a

firma del legale rappresentante dell‟Ente, in tutte le sue parti, secondo tale ripartizione:

 I^ fascia - Comuni con popolazione sino a 5.000 abitanti (Schema di domanda A);

 II^ fascia - Comuni o Unioni di Comuni con popolazione da 5.001 sino a 10.000 abitanti

(Schema di domanda B);

 III^ fascia - Comuni o Unioni di Comuni superiore a 10.000 abitanti
(Schema di domanda C);Lo schema di domanda dovrà essere,

a pena di nullità, corredato dalla delibera di giunta di
approvazione del progetto.

Inoltre, al fine di consentire alla struttura regionale competente, di adempiere agli obblighi di

trasparenza di cui al d.lgs.14 marzo 2013, n. 33 inerente “Riordino della disciplina riguardante

gli obblighi di pubblicità trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche

amministrazioni”, si richiede, unicamente per le domande presentate a mano, secondo le
modalità di cui al punto 7.1, di presentare, unitamente alla documentazione sopraindicata, anche

un supporto informatico CD contenente la scansione dello schema di domanda di riferimento

(scheda di domanda A o B o C) in formato elettronico PDF.

Non è consentita la trasmissione differita della documentazione.

per info: http://www.regione.lazio.it/rl_autonomie_locali/?vw=documentazioneDettaglio&id=3488




 
     Links Correlati
· Inoltre Contatto con il territorio
· News by fabrizio


Articolo più letto relativo a Contatto con il territorio:
MANIFESTAZIONE PER I MARO' . GIOVEDI ORE 17 IN CAMPIDOGLIO


     Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Associated Topics

Contatto con il territorio

"CONTRIBUTI SULLA SPESA DI ACQUISTO DELLE ATTREZZATURE PER POLIZIA LOCALE" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati




@ 2005-2015 by Fabrizio Santori
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.26 Secondi