Welcome to ***SANTORI Fabrizio sito ufficiale, Rialzati Roma !!

     Eventi



     PARTECIPA
· Home
· Argomenti
· Cerca
· Il Mio Impegno
· Invita un amico
· Link
· Scrivimi
· Sondaggi
· Statistiche
· StopMoschee

     IN EVIDENZA
· Omniroma-KABUL, SANTORI-SBAI: "SACRIFICIO MILITARI ITALIANI DIMENTICATO DA[ 0 commenti - 0 letture ]
· Lazio: ok Pisana 43 odg, da sisma a tpl,da rifiuti a sanita`[ 0 commenti - 2 letture ]
· FDI: AD ATREJU SI DIBATTE SU 'ADDIO CENCELLI' E ARRIVERA' LUI IN[ 0 commenti - 2 letture ]
· ROMA: SANTORI (FDI), SCOMPARSA FONTANELLA A CAMPO DE' FIORI =[ 0 commenti - 2 letture ]
· ROMA. FIGLIOMENI: CITTÀ DIVENTI PET FRIENDLY[ 0 commenti - 2 letture ]

[ Altro nella News Section ]

     Chi č in linea
In questo momento ci sono, 117 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

     SPRAZZI DI WEB

Notizie dal mondo
[ Notizie dal mondo ]

·INVITO ALLA CONFERENZA STAMPA LIBERI DALL'AMIANTO
·MIGRANTI: ROMA PRIMA PROVINCIA E LAZIO SECONDA REGIONE PER NUMERO PRESENZE =
·ADDIO ALLA LADY DI FERRO, E' MORTA MARGARETH TATCHER EX PREMIER BRITANNICA
·UE, ATTENTI A POPULISMO, ORA ITALIA RISPETTI IMPEGNI
·ELEZIONI: EUROPA SORPRESA E PREOCCUPATA
·MARO' TORNANO A CASA PER 4 SETTIMANE, ROMA SODDISFATTA
·GAY: SENTENZA STRASBURGO, LA POLITICA SI DIVIDE
·MONDO SI MOBILITA DA ROMA CONTRO LE MUTILAZIONI GENITALI
·CORTE STRASBURGO, ITALIA NON GARANTISCE PADRI SEPARATI

 CASA A CHI OCCUPA. IL REGALO AGLI ABUSIVI

Invito alla lettura
Da Il Tempo del 17 marzo 2016 di Vincenzo Bisbiglia

LO SCANDALO CONTINUA

CASA A CHI OCCUPA. IL REGALO AGLI ABUSIVI

Conquistati 400 appartamenti su 1.216. Passa la delibera regionale sull’emergenza abitativa a Roma

Se vuoi una casa popolare a Roma devi guadagnartela, non basta avere i requisiti. Anzi, non serve. In primis, bisogna aderire a uno dei tanti movimenti per la casa di estrema sinistra, di quelli che ogni tanto manifestano in centro a colpi di molotov e sprangate alle forze dell’ordine. Poi si deve pagare una tessera annuale, fare un po’ di militanza politica mista a claque ed essere pronti ad sfondare porte, occupare case o uffici e magari anche a fare a botte con la polizia. Dopo due o tre anni, però, arriva il premio: una bella delibera regionale che ti permette di scavalcare tutte le persone oneste in graduatoria anche da 15 anni rimasti lì, inermi, ad attendere il riconoscimento di un diritto che non arriverà mai.
Si resta basiti a leggere la delibera regionale approvata ieri su proposta dell’assessore alle Politiche Abitative, Fabio Refrigeri, che destina agli occupanti abusivi circa 400 dei 1216 nuovi alloggi popolari, presto disponibili grazie allo sblocco di 197 milioni di euro per il programma regionale per l’emergenza abitativa nella Capitale. Una specie di vincita all’enalotto per molti fra le migliaia di occupanti dei 79 edifici di proprietà pubblica e privata sul territorio capitolino "conquistati" dai movimenti per la casa, fra cui Action che fa capo dell’ex consigliere capitolino di Sel, Andrea Alzetta.


Le occupazioni abusive sono diligentemente elencate nell’allegato D della delibera: si va da quella dell’Hotel Kursaal a Ostia allo scandalo di via Curtatone, nei pressi della stazione Termini, dove vivono centinaia di migranti etiopi ed eritrei; viene citata anche l’occupazione dell’edificio Cotral di via dei Radiotelegrafisti, che costa alla Regione Lazio ed al Comune di Roma centinaia di migliaia di euro ogni anno. E poi ancora, gli abusivi di via Morandi, quelli del Quarticciolo, di viale del Policlinico, di via Tiburtina, via del Caravaggio e chi più ne ha più ne metta. Presto gli abusivi avranno un alloggio popolare, pagato con i soldi dei cittadini del Lazio, ad accoglierli. E chi se ne frega se c’erano migliaia di famiglie in attesa da molto più tempo.
Nel provvedimento voluto dalla Giunta guidata da Nicola Zingaretti, gli occupanti vengono messi alla stessa stregua di altre due categorie di cittadini. Un terzo degli alloggi, infatti, sarà destinato ai ìnuclei familiari inseriti nella graduatoria per l’assegnazione di alloggi Erp di Roma Capitale sulla base dei bandi generali anno 2000 e 2012 ed ancora in attesa di assegnazione”; l’ultimo terzo sarà destinato a quelle famiglie che alloggiano presso i Centri di Assistenza Alloggiativa Temporanea di Roma Capitale, i cosiddetti residence alla data del 31 dicembre 2013. Inutile dire che le ultime due categorie di persone hanno requisiti certificati, al contrario di quanto avviene all’interno delle occupazioni.
Tra l’altro, anche la genesi della delibera lascia molto perplessi. L’assessore Refrigeri, infatti, ha ricevuto nelle scorse settimane la visita dei capi dei cosiddetti movimenti per la casa, fra cui il più volte condannato Paolo Divetta, i cui seguaci beneficeranno di questa sorta di sanatoria. Nel 2014 alcuni personaggi di riferimento sono stati arrestati con l’accusa di estorsione e violenze nei confronti di alcuni migranti ospitati presso lo stabile di via Terme di Caracalla, conosciuto come Angelo Mai.
Regalare le case popolari a queste persone, per giunta in pieno scandalo Affittopoli, significa premiare chi sceglie la violenza al rispetto delle regole.




 
     Links Correlati
· Inoltre Invito alla lettura
· News by fabrizio


Articolo più letto relativo a Invito alla lettura:
UCCIDI GLI ITALIANI DI ANDREA AUGELLO


     Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Associated Topics

Invito alla lettura

Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.




@ 2005-2015 by Fabrizio Santori
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.11 Secondi