ASSASSINATO CITTADINO DI MONTEVERDE
Data: Thursday, 21 December @ 15:36:11 CET
Argomento: Comunicati stampa


ROMA P.LE DUNANT:
ASSASSINATO CITTADINO DI MONTEVERDE

AN: “CONVOCARE IMMEDIATAMENTE IL COMITATO PER L’ORDINE E LA SICUREZZA”
”Esprimendo le più sentite condoglianze ai familiari della vittima chiediamo l’immediata giustizia per il gravissimo fatto accaduto quest’oggi a Monteverde” lo dichiarano Piergiorgio Benvenuti, capogruppo di AN alla Provincia di Roma , Fabrizio Santori, capogruppo di AN del Municipio Roma XVI e i consiglieri Antonio Aumenta e Bruno D’Ambrogio in merito all’assassinio di un cittadino romano al semaforo di Piazzale Dunant a Monteverde avvenuto oggi verso le ore 13.
”Esprimendo le più sentite condoglianze ai familiari della vittima chiediamo l’immediata giustizia per il gravissimo fatto accaduto quest’oggi a Monteverde” lo dichiarano Piergiorgio Benvenuti, capogruppo di AN alla Provincia di Roma , Fabrizio Santori, capogruppo di AN del Municipio Roma XVI e i consiglieri Antonio Aumenta e Bruno D’Ambrogio in merito all’assassinio di un cittadino romano al semaforo di Piazzale Dunant a Monteverde avvenuto oggi verso le ore 13.

“Roma è diventata un Bronx, non esiste neanche più la libertà di circolare senza essere aggrediti: l’uomo assassinato, di professione guardia giurata, era residente a Monteverde vecchio e circolava in macchina in direzione ponte bianco sulla circ.ne Gianicolense quando è stato fermato dagli assassini che hanno chiesto l’elemosina che non gli è stata concessa – prosegue la nota – i due, un uomo e una donna probabilmente tossici, sono stati arrestati immediatamente dalla polizia municipale e dalla polizia di stato del commissariato monteverde, non hanno gradito il rifiuto dell’uomo e lo hanno picchiato a sangue con bottiglie e catene fino a lasciarlo sullo spartitraffico centrale di piazzale Dunant sanguinante e ormai con pochi minuti di vita”.
“Il fatto accaduto è gravissimo e non ha mai avuto precedenti, – denuncia la nota – avevamo già evidenziato, mediante la presentazione di un dossier sulle aree di illegalità del XVI Municipio di Roma, l’emergenza sicurezza che attanaglia il municipio ma purtroppo la questione è stata sottovalutata dalla giunta Veltroni”.
“Non si può morire in questo modo così assurdo, in pieno giorno e in una zona altamente trafficata e popolata – prosegue la nota – ora è venuto il momento di intervenire  prioritariamente per la sicurezza dei nostri quartieri per questo presenteremo un ordine del giorno per riattivare immediatamente, come già chiesto nella specifica commissione consiliare, la presenza 24 h su 24  del presidio  del corpo della polizia municipale in Piazzale Dunant proprio a pochi passi dall’accaduto, considerato che da anni è presente un gabbiotto della polizia municipale mai utilizzato”.
“Chiederemo un incontro urgente con il prefetto di Roma Dott. Serra – conclude Piergiorgio Benvenuti, responsabile del Dipartimento Sicurezza di AN per il Lazio,  e Fabrizio Santori, capogruppo di AN in XVI Municipio - al fine di convocare  un Comitato per l’ordine e la sicurezza provinciale per verificare tutte le criticità che esistono nella città di Roma e che molto spesso sfociano in atti di gravità assoluta sollecitando un’azione preventiva di controllo dei territori più colpiti dalla criminalità”.

Roma 21 dicembre 2006

LE FOTO DI PIAZZALE DUNANT DOPO LE RILEVAZIONE DELLA POLIZIA SCIENTIFICA

SI NOTANO ANCORA I NASTRI DELLA POLIZIA MUNICIPALE INTERVENUTA IMMEDIATAMENTE SUL POSTO

E IL GABBIOTTO DEL CORPO DELLA POLIZIA, A POCHI METRI, DAL LUOGO DEL BARBARO ASSASSINIO

  

 






Questo Articolo proviene da ***SANTORI Fabrizio sito ufficiale, Rialzati Roma !
http://fabriziosantori.com

L'URL per questa storia è:
http://fabriziosantori.com/modules.php?name=News&file=article&sid=1058