GIOACHINO BELLI, COCHI: "NESSUN GESTO DA COMUNE PER 150° ANNIVERSARIO M
Data: Sunday, 22 December @ 10:50:21 CET
Argomento: Arte e cultura


(OMNIROMA) Roma, 21 DIC - "21 dicembre: 150° della morte del grande poeta Giuseppe Gioachino Belli. Nessun gesto ufficiale da parte del Comune di Roma Capitale sotto la statua nell'omonima piazza per una ricorrenza così importante a cifra pari.
Ma per omaggiarlo si trova un giardino non curato,
con bottiglie e sporcizia varie tra le erbacce e fin dentro l'acqua ai
bordi delle due piccole fontane ai lati della monumento realizzato da
Tripisciano". così, in una nota, l'ex delegato capitolino allo Sport
Alessandro Cochi.

 "Solo i poeti e i soci del Centro Romanesco Trilussa (morto lo stesso giorno per una strano scherzo del destino del Belli ma di 63 anni fa) - prosegue la nota - omaggiano come ogni anno in forma del tutto auto-organizzata con una corona e pensieri floreali spontanei sotto le due statue nelle piazze omonime nel centralissimo rione di Trastevere. Poeti affermati in campo culturale che ne custodiscono fedelmente i contenuti incontrandosi ogni lunedì nella loro associazione di Piazza Santa Chiara accanto al mitico (oggi un po' meno per le tradizioni) Teatro Rossini, e studenti di una scuola curata dall'attore Renato Merlino si passano il testimone dell'autentica romanità popolare della Caput Mundi a suon di poesie lette vicino ai 2 busti dei poeti di Roma in una scena molto
suggestiva. Chissà che sonetto avrebbero scritto oggi per questa
dimenticanza del Sindaco e della sua Giunta non passata certo inosservata".
red

211809 DIC 13







Questo Articolo proviene da ***SANTORI Fabrizio sito ufficiale, Rialzati Roma !
http://fabriziosantori.com

L'URL per questa storia è:
http://fabriziosantori.com/modules.php?name=News&file=article&sid=19457