Omniroma-COMUNE, SANTORI (FDI) "ROMA CONTINUA A ESSERE GUIDATA DA MILANO&qu
Data: Wednesday, 02 August @ 15:20:39 CEST
Argomento: Comunicati stampa


Omniroma-COMUNE, SANTORI (FDI) "ROMA CONTINUA A ESSERE GUIDATA DA MILANO"

(OMNIROMA) Roma, 01 AGO 2017 - "'Andrea Mazzillo ha abbandonato il gruppo'
così si legge nella chat WhatsApp Casaleggio & Co in cui l'assessore ha
appreso della sua sostituzione". 


E' quanto dichiara, in una nota,
Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d'Italia.
"La storia dell'assessore al Bilancio rientra nella logica delle
decisioni su Roma prese altrove, scavalcando gli eletti e i militanti che
sono punto di riferimento dei cittadini, e calate dall'altro nelle chat o
nelle riunioni tra Genova e Milano. E' il caso dell'assessore a tempo
determinato Colomban, noto a tutti come espressione di Davide Casaleggio, che
anche una volta lasciata Roma a Settembre, così come aveva annunciato,
continuerà ad avere il suo peso specifico nella Capitale. Infatti, il nuovo
Amministratore delegato e Presidente di Atac è un fedelissimo
dell'assessore, già indicato nel tavolo di regia per le Partecipate, e il
suo capo staff farà parte del Cda a tre membri. Con queste poltrone avrà
dal Veneto il totale controllo della partecipata Atac.  Insomma, tra un mese
l'assessore spiccherà il volo ma intanto piazza i suoi in posti
strategici. Probabilmente sarà un assessore ombra e potrà continuare a
dettare la linea, in accordo con il duo Grillo-Casaleggio. Così la Capitale
continuerà a perdere sovranità, e la sindaca Raggi invece di rispondere ai
cittadini romani che l'hanno eletta, potrà solo sottostare all'asse
Milano-Genova.

ATAC, FIGLIOMENI (FDI): “SALTANO LE TESTE MA NON LE BUONUSCITE”.“E’ una storia vecchia, giro di valzer delle poltrone per trovare posto agli amici degli amici, e laute buonuscite a quelli che interrompono il loro mandato. La lista di coloro che hanno lasciato la guida di grandi aziende pubbliche e private -in cui lavoravano tra l’altro con cifre da capogiro- è lunga e l’ultima in ordine di tempo è quella di Manuel Fantasia, amministratore unico di Atac che essendo stato mandato via in questi giorni dalla giunta grillina, con quasi un anno e mezzo di anticipo, potrebbe vedersi recapitare al proprio indirizzo una buonuscita di circa 100mila euro. Eppure l’Atac è un’azienda in profondo rosso che non può permettersi il lusso di pagare lauti compensi alla sua dirigenza, in un momento di grande crisi dove i cittadini romani sono costretti a servirsi di mezzi senza aria condizionata o a lunghe attese causate dai mezzi rotti che necessitano di riparazioni, stanchi ma assuefatti al disastro che incombe. In Italia le buonuscite toccano numeri record e destano forti perplessità, soprattutto se si prende in considerazione la situazione di bilancio in cui questi top manager lasciano le loro ex società, e l’Atac ne è un esempio calzante. Chiediamo al Sindaco Raggi e alla sua amministrazione a cinque stelle, di smetterla di far pagare ai romani le loro scelte dettate da una inettitudine manifesta che sta portando Roma sempre più in un baratro senza ritorno. E’ vero che su varie criticità ci sono responsabilità delle passate amministrazioni, ma è evidente che i grillini stanno continuando le disastrose scelte di Marino”. Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d’Italia.






Questo Articolo proviene da ***SANTORI Fabrizio sito ufficiale, Rialzati Roma !
http://fabriziosantori.com

L'URL per questa storia è:
http://fabriziosantori.com/modules.php?name=News&file=article&sid=23409