Omniroma-TEVERE, SANTORI-CATALANO(FDI):RAGGI CHIUDA CAMPI ROM ABUSIVI, ALTRO CHE
Data: Thursday, 21 December @ 10:32:57 CET
Argomento: Comunicati stampa


Omniroma-TEVERE, SANTORI-CATALANO(FDI):RAGGI CHIUDA CAMPI ROM ABUSIVI, ALTRO
CHE SPIAGGIA

(OMNIROMA) Roma, 15 DIC 2017 - "La sindaca Raggi ha annunciato le nuove spiagge
della Capitale lungo gli argini del Tevere, soprattutto in prossimità di
Ponte Marconi, proprio lì dove da anni denunciamo una situazione
intollerabile e pericolosa di degrado e insicurezza. 


E' chiaro che il M5S
che governa Campidoglio e Municipio XI non conosce la realtà cittadina: la
zona in questione brulica di campi rom abusivi e discariche di ogni tipo dai
quali ogni giorno si alzano roghi tossici che avvelenano cittadini e
ambiente. Senza contare l'escalation  numerica dei furti in appartamento e
degli scippi che in zona Marconi, proprio a ridosso del Tevere, avvengono
quotidianamente. A tal proposito non possiamo non ricordare come in Municipio
XI sia stata bocciata la mozione di Fratelli d'Italia per richiedere che
anche il territorio potesse partecipare attivamente alle riunioni
dell'ufficio speciale Tevere. E' quanto mai urgente una bonifica totale
dell'area, con la chiusura di tutti i campi che occupano illegalmente i
terreni vicino al fiume, e la messa in sicurezza delle aree golenali. Un caso
su tutti, il viadotto della Magliana, dove da tempo insiste una discarica a
cielo aperto e su cui abbiamo presentato una interrogazione in Regione per
capire come si intende intervenire. Non è pensabile che poche centinaia di
metri dal luogo in cui dovrebbe sorgere lo stabilimento di cui parla la
Raggi, i cittadini non possano fare una passeggiata lungo la pista ciclabile
perché rischiano di essere aggrediti da delinquenti che indisturbati
bruciano materiali tossici, vivono in baracche o si nascondono nelle
sterpaglie".
E' quanto dichiarano, in una nota, Fabrizio Santori, consigliere regionale
del Lazio di Fratelli d'Italia, e Daniele Catalano, consigliere Fdi in
Municipio XI






Questo Articolo proviene da ***SANTORI Fabrizio sito ufficiale, Rialzati Roma !
http://fabriziosantori.com

L'URL per questa storia è:
http://fabriziosantori.com/modules.php?name=News&file=article&sid=23615